I commissione
Istituzioni e diritti fondamentali
 
ultimi temi
 
speciale provvedimenti
Costituzione, diritti e libertà
Iniziative di riforma costituzionale

La I Commissione della Camera ha avviato l'esame di una proposta di legge costituzionale che modifica agli articoli 57 e 83 della Costituzione, in materia di base elettorale per l'elezione del Senato della Repubblica e di riduzione del numero dei delegati regionali per l'elezione del Presidente della Repubblica.

L'8 ottobre 2019 l'Assemblea della Camera ha approvato la proposta di legge costituzionale C. 1585-B cost., già approvata in seconda deliberazione dal Senato, che riduce il numero dei parlamentari previsto dalla Costituzione a 400 deputati e 200 senatori elettivi. Il testo è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 12 ottobre 2019.

E' altresì in corso di esame parlamentare, presso il Senato, un testo di modifica dell'articolo 58, primo comma, della Costituzione, che abbassa da 25 a 18 anni l'età per eleggere i componenti del Senato della Repubblica. 

Parallelamente, è in discussione la proposta di modifica costituzionale che, integrando l'articolo 71 della Costituzione, introduce una particolare forma di iniziativa legislativa popolare "rinforzata" che può essere confermata attraverso il referendum popolare. E' anche oggetto di modifica l'articolo 75 della Costituzione, sul referendum abrogativo, con particolare riguardo al quorum richiesto per la sua approvazione.

E' infine all'esame del Senato una proposta di legge, di iniziativa parlamentare, che abroga il Consiglio nazionale dell'economia e del lavoro (CNEL). 

 
 
 
ultimi dossier
 
infografiche
 
segnalazioni