tema 29 maggio 2019
Studi Camera - Istituzioni Costituzione, diritti e libertà Conflitti di interessi
  • atto camera 702 FIANO ed altri: "Disposizioni in materia di conflitti di interessi" (702)
    iter vedi su camera.it
    • 07 06 2018 Da assegnare
    • 11 10 2018 Assegnato
    • 29 05 2019 In corso di esame in Commissione
  • atto camera 1461 MACINA ed altri: "Disposizioni in materia di conflitti di interessi nonché delega al Governo per l'adeguamento della disciplina relativa ai titolari delle cariche di governo locali e ai componenti delle autorità indipendenti di garanzia, vigilanza e regolazione" (1461)
    iter vedi su camera.it
    • 19 12 2018 Da assegnare
    • 17 05 2019 Assegnato
    • 29 05 2019 In corso di esame in Commissione

La I Commissione della Camera ha avviato l'esame di due proposte di legge di iniziativa parlamentare che modificano la disciplina dei conflitti di interesse attualmente contenuta nella legge 215/2004.

apri tutti i paragrafi

Le proposte di legge all'esame della I Commissione (A.C. 702 Fiano ed altri e A.C. 1461 Macina ed altri) intervengono sulla disciplina della risoluzione dei conflitti di interessi dei titolari di cariche di governo sostituendo la vigente normativa recata dalla legge 215/2004, che viene contestualmente abrogata (in parte o integralmente, in base alle proposte).

I destinatari delle disposizioni in materia di prevenzione dei conflitti di interessi recate dalle proposte sono i membri del governo nazionale, i titolari di cariche di governo regionali e i componenti delle autorità amministrative indipendenti, nonché (per la sola pdl A.C. 1461) i titolari di cariche di governo locali. La pdl A.C 702 interviene altresì in materia di ineleggibilità dei membri Parlamento e dei consiglieri regionali. La proposta di legge A.C. 1461 reca, in particolare, specifiche disposizioni di delega volte a disciplinare il conflitto di interessi sia dei componenti delle autorità indipendenti sia dei titolari di cariche di governo locali.

Pur nelle diverse definizioni, il concetto di conflitto di interessi proposto dai progetti di legge in esame, di tipo per così dire preventivo, si differenzia da quello vigente, che dispone un intervento prevalentemente successivo.

Al contempo, rispetto alla disciplina vigente, le proposte di legge confermano la previsione di dichiarazione dei casi dei conflitti di interesse, prevedendo tuttavia un elenco tassativo di situazioni e di dati patrimoniali da dichiarare, nel rispetto di un timing più serrato rispetto a quello attuale. Inoltre, rispetto al quadro normativo vigente, viene esteso il novero dei soggetti obbligati.

Le proposte di legge intervengono quindi con diverse soluzioni legislative, ma un tratto in comune delle proposte è costituito dall'individuazione di un sistema di incompatibilità più stringente rispetto alla normativa vigente. Le proposte recano inoltre una specifica disciplina in caso di situazioni patrimoniali di particolare rilievo dell'interessato: la proposta di legge A.C. 1461 fa discendere dalla situazione patrimoniale dell'interessato una specifica forma di incompatibilità, mentre la proposta A.C. 702 affronta la questione in termini di conflitto di interessi. Inoltre sono stabilite misure di risoluzione di conflitti di interessi che - nella pdl A.C. 702 - consistono nell'affidamento dei beni a una gestione fiduciaria o nella loro vendita, mentre - nella pdl A.C. 1461 – è previsto il conferimento del patrimonio ad un'unica società fiduciaria autorizzata ad operare mediante mandato fiduciario senza rappresentanza.

Le proposte di legge prevedono anche un apparato sanzionatorio direttamente applicabile dall'Autorità garante della concorrenza e del mercato, basato su sanzioni pecuniarie e altre misure conseguenti alle violazioni accertate.

E' quindi prevista una maggiore ‘procedimentalizzazione' del conflitto di interessi che si articola in obblighi di dichiarazione, facoltà/obbligo di opzione, obblighi di astensione e provvedimenti autoritativi dell'Autorità antitrust, nonché misure di risoluzione della situazione di conflitto di interessi.

ultimo aggiornamento: 29 maggio 2019
 
dossier
 
temi di Costituzione, diritti e libertà