segnalazione 29 giugno 2020
Studi - Finanze Rinvio scadenze fiscali

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri che proroga dal 30 giugno al 20 luglio il termine di versamento  dalle  dichiarazioni  dei  redditi  e dell'imposta sul valore aggiunto correlata agli ulteriori componenti  positivi dichiarati  per  migliorare  il  profilo  di  affidabilita', nonche' dalle dichiarazioni dell'imposta  regionale  sulle  attivita' produttive, per i contribuenti interessati dall'applicazione degli Indici Sintetici di Affidabilità (Isa), compresi quelli aderenti al regime forfetario

In particolare il decreto stabilisce che i soggetti che esercitano attivita' economiche per le quali sono stati approvati gli indici sintetici di affidabilita' fiscale  effettuano i predetti versamenti:

 

  • entro il 20 luglio 2020 senza maggiorazione;
  • dal 21 luglio al 20  agosto 2020,  maggiorando  le  somme  da versare dello 0,40 per cento a titolo di interesse corrispettivo.
-