segnalazione 6 novembre 2018
Studi Camera - Lavoro Il congedo per assistenza disabili non è computabile per l'indennità di maternità

La sentenza della Corte costituzionale 158/2018 ha dichiarato l'illegittimità costituzionale dell'art. 24, c.3, del D.Lgs. 151/2001 (Testo unico in materia di tutela e sostegno della maternità e della paternità) nella parte in cui non esclude dal computo dei sessanta giorni immediatamente antecedenti l'inizio del periodo di astensione obbligatoria dal lavoro, il periodo di congedo straordinario di cui la lavoratrice gestante abbia usufruito per l'assistenza al coniuge convivente o a un figlio portatori di handicap.