dossier 9 settembre 2020
Studi - Trasporti Legge quadro in materia di interporti
Premessa

La proposta di legge AC 1259, introduce una nuova disciplina quadro in materia di interporti, che sostituisce quella attualmente contenuta nella legge 4 agosto 1990, n. 240 "Interventi dello Stato per la realizzazione di interporti finalizzati al trasporto merci ed in favore dell'intermodalità", di cui viene prevista l'abrogazione.

Gli interporti costituiscono, insieme ai porti e ad i terminal intermodali, uno dei c.d. "nodi intermodali": si tratta di infrastrutture dedicate allo scambio modale e all'interconnessione fra le reti.

Un interporto può essere definito come un complesso di infrastrutture e servizi finalizzati allo scambio di merci tra diverse modalità di trasporto. Come evidenziato nel Piano strategico della portualità e della logistica, si tratta di strutture complesse, che si collocano al centro della supply-chain e che sono in grado di accogliere non solo imprese di trasporto e logistica, ma anche aziende specializzate in lavorazioni differenti (imballaggi, assemblaggi, etichettature ecc.). 

In base a dati del Ministero delle infrastrutture e trasporti, risultano in Italia attivi i seguenti 24 interporti:

Torino Orbassano (Società interporto Torino), Novara (Centro Intermodale Merci), Rivalta Scrivia (Terminal Europa),  Verona (Quadrante Europa), Trento (Interporto servizi intermodali del Brennero), Padova, Portogruaro (VE), Cervignano del Friuli, Pordenone, Trieste, Rovigo, Interporto di Vado Ligure, Mortara (Pavia- Polo Logistico Integrato), Parma (CePim),  Bologna, Prato (Interporto della Toscana centrale), Livorno (Interporto Toscano A. Vespucci), Interporto Marche (Jesi), Interporto  Centro Italia (Orte), Interporto d'Abruzzo (Val Pescara), Sud Europa (Marcianise Caserta),  Nola (Interporto Campano), Bari (Interporto regionale della Puglia), Interporti Siciliani (Catania e Termini Imerese).

  • atto camera 1259 ROTELLI ed altri: "Legge quadro in materia di interporti" (1259)
    iter vedi su camera.it
    • 11 10 2018 Da assegnare
    • 15 03 2019 Assegnato
    • 10 09 2020 In corso di esame in Commissione
 
-