area tematica
Politiche della legislazione

Dall'inizio della XVIII Legislatura (23 marzo 2018) sono state approvate 136 leggi (di cui 48 leggi di conversione di decreti-legge) e sono stati emanati 59 decreti-legge (4 deliberati dal governo Gentiloni, 26 dal governo Conte I e 29 dal governo Conte II), 79 decreti legislativi e 9 regolamenti di delegificazione.

La Camera segue le politiche generali in materia di qualità della legislazione attraverso il Comitato per la legislazione.

Il Comitato per la legislazione è un organo composto di dieci deputati scelti dal Presidente della Camera in numero pari fra membri della maggioranza e delle opposizioni, ed è presieduto a turno da ognuno di essi. Il Comitato esprime pareri sulla qualità dei testi legislativi, con riferimento alla loro omogeneità, chiarezza e proprietà della loro formulazione nonché all'efficacia di essi per la semplificazione e il riordino della legislazione. Sono assegnati al Comitato per il parere tutti i decreti-legge. Inoltre le Commissioni sono tenute a chiedere il parere del Comitato su tutti i progetti di legge al loro esame contenenti norme di delegazione legislativa o di delegificazione o che trasferiscono alla potestà regolamentare di altri soggetti materie già disciplinate con legge, nonché su quelli per i quali ne sia fatta richiesta da almeno un quinto dei loro componenti.

Dall'inizio della XVIII Legislatura (23 marzo 2018) sono state approvate 136 leggi (di cui 48 leggi di conversione di decreti-legge) e sono stati emanati 59 decreti-legge (4 deliberati dal governo Gentiloni, 26 dal governo Conte I e 29 dal governo Conte II), 79 decreti legislativi e 9 regolamenti di delegificazione.

La Camera segue le politiche generali in materia di qualità della legislazione attraverso il Comitato per la legislazione.

Il Comitato per la legislazione è un organo composto di dieci deputati scelti dal Presidente della Camera in numero pari fra membri della maggioranza e delle opposizioni, ed è presieduto a turno da ognuno di essi. Il Comitato esprime pareri sulla qualità dei testi legislativi, con riferimento alla loro omogeneità, chiarezza e proprietà della loro formulazione nonché all'efficacia di essi per la semplificazione e il riordino della legislazione. Sono assegnati al Comitato per il parere tutti i decreti-legge. Inoltre le Commissioni sono tenute a chiedere il parere del Comitato su tutti i progetti di legge al loro esame contenenti norme di delegazione legislativa o di delegificazione o che trasferiscono alla potestà regolamentare di altri soggetti materie già disciplinate con legge, nonché su quelli per i quali ne sia fatta richiesta da almeno un quinto dei loro componenti.

 
temi
 
-