tema 18 aprile 2019
Studi Camera - Bilancio Politica economica e finanza pubblica L'attuazione della legge di bilancio

La concreta attuazione della manovra di bilancio per il triennio 2019-2021 è rimessa, in larga misura, all'adozione dei provvedimenti attuativi previsti dalla legge di bilancio. Consulta la tabella con l'elenco completo dei provvedimenti attuativi adottati.

apri tutti i paragrafi

Le disposizioni della legge di bilancio per il 2019 (legge n.145/2018) che rinviano a provvedimenti attuativi sono, complessivamente, 168.

Tra queste, in particolare, figurano 155 disposizioni di rinvio a provvedimenti governativi e 6 disposizioni di rinvio a provvedimenti di Autorità indipendenti.

Si fa presente che sono stati considerati "provvedimenti governativi" i Decreti del Presidente del consiglio dei ministri (D.P.C.M.), i decreti ministeriali e interministeriali (D.M.), i regolamenti e gli atti adottati con Decreto del Presidente della Repubblica (D.P.R.), le Direttive ministeriali, gli Accordi interministeriali e tutti gli altri provvedimenti (variamente qualificati) comunque riconducibili a strutture e responsabilità ministeriali (tra cui, ad esempio, provvedimenti del Direttore dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli, del Direttore dell'Agenzia delle entrate, contratti di servizio).
I provvedimenti di autorità indipendenti sono, invece, tutte delibere dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (AGCOM).
I restanti provvedimenti sono Accordi in sede di Conferenza Stato-regioni, circolari INPS, ecc.

Il Servizio studi della Camera dei deputati ha svolto un monitoraggio dell'attuazione della legge di bilancio, verificando, in particolare, l'adozione dei provvedimenti per i quali la legge prevede un termine fino al 1° aprile 2019 (ossia il termine di 90 giorni - o minore - dalla data di entrata in vigore della legge di bilancio).

La verifica sull'adozione dei provvedimenti attuativi è stata effettuata attraverso la consultazione (fino alla data del 15 aprile 2019) della Gazzetta ufficiale e dei siti internet della presidenza del consiglio e dei ministeri.

I principali dati emersi dal monitoraggio sono i seguenti.

Per quanto riguarda i 155 provvedimenti governativi, la legge prevede un termine di adozione fino al 1° aprile 2019 per 67 di essi.

Le restanti 88 disposizioni della legge di bilancio che rinviano a provvedimenti governativi non prevedono un termine per la loro adozione o lo prevedono a date successive al 1° aprile 2019.

Dei 67 provvedimenti governativi da adottare entro il termine del 1° aprile 2019 (o entro date anteriori) ne risultano adottati 11 (pari al 16,4 per cento).

Per quanto riguarda le 6 delibere di Autorità indipendenti (AGCOM), la legge prevede un termine di adozione entro il 1° aprile 2019 per 3 di esse; delle 3 delibere ne risulta adottata 1.

Nella seguente tabella è riportato l'elenco completo delle disposizioni della legge di bilancio che rinviano a provvedimenti attuativi, con l'indicazione dei provvedimenti fin qui adottati.

ultimo aggiornamento: 18 aprile 2019
 
temi di Politica economica e finanza pubblica