provvedimento 14 febbraio 2020
Studi Camera - Istituzioni Politica economica e finanza pubblica Decreto-legge milleproroghe

Il decreto-legge n.162/2019 (cd. decreto milleproroghe) è un provvedimento che prevede la proroga di una serie di termini legislativi e varie disposizioni sostanziali in materia finanziaria, di organizzazione di pubbliche amministrazioni e magistrature.

Consulta qui i dossier Volume I e Volume II.

apri tutti i paragrafi

Il decreto-legge n.162 del 2019 (cd. decreto milleproroghe) è stato adottato, come altre volte in passato, al fine di disporre la proroga di termini legislativi in scadenza al 31 gennaio 2019. 

Il provvedimento reca, inoltre, varie disposizioni di carattere sostanziale, con carattere di urgenza, in numerose materie e, in particolare, in materia finanziaria, di organizzazione di pubbliche amministrazioni e di magistrature.

L'esame parlamentare del provvedimento (AC 2325) è stato avviato, dalle Commissioni riunite Affari costituzionali e Bilancio della Camera dei deputati, il 14 gennaio e si è concluso il 13 febbraio 2020.

Nel corso dell'esame parlamentare sono state introdotte numerose nuove disposizioni e apportate modifiche al testo originario del decreto-legge.

Dal 17 febbario 2020 il provvedimento è all'esame dell'Assemblea della Camera dei deputati e, successivamente, verrà trasmesso al Senato.

Per una illustrazione delle disposizioni del decreto-legge, nel testo risultante dalla modifiche apportate nel corso dell'esame delle Commissioni riunite Affari costituzionali e Bilancio, si rinvia al dossier di documentazione del Servizio studi.

ultimo aggiornamento: 14 febbraio 2020
 
temi di Politica economica e finanza pubblica