segnalazione 18 gennaio 2019
Studi Camera - Trasporti Autorità dei Trasporti: procedimento per definire i diritti degli utenti dei servizi di trasporti via mare e per vie navigabili interne

Con la Delibera n. 2 del 17 gennaio  2019, l'Autorità di Regolazione dei Trasporti (ART) ha avviato un procedimento per definire il contenuto minimo degli specifici diritti, anche di natura risarcitoria, che gli utenti dei servizi di trasporto via mare e per vie navigabili interne possono esigere nei confronti dei gestori dei servizi e degli operatori dei terminali con riguardo al trattamento dei reclami. Il termine del procedimento è fissato al 31 luglio 2019.

Il procedimento nasce da segnalazioni di utenti da cui sono emerse criticità sul trattamento dei reclami da parte dei gestori  dei servizi di trasporto via mare e per vie navigabili interne e degli operatori dei terminali, in particolare per quanto concerne l'accessibilità e la corretta individuazione dei canali per l'invio dei reclami di prima istanza, nonché l'effettività del diritto degli utenti ad ottenere, nei tempi previsti, una risposta motivata e circostanziata, in relazione alle proprie doglianze.