segnalazione 12 luglio 2018
Studi Camera - Istituzioni Regionalismo differenziato: question time alla Camera sull'iter delle iniziative in corso

La ministra per gli affari regionali e le autonomie, Stefani è intervenuta alla Camera in merito alle iniziative per proseguire l'iter volto ad attribuire ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia alle regioni che ne abbiano manifestato l'interesse. L'obiettivo del Governo è "di poter predisporre delle leggi per la concessione dell'autonomia, tutte separate a seconda delle regioni. Si tratta di un'autonomia differenziata e tanto deve essere differenziata anche la risposta che viene data per ciascuna. Ovviamente, però, lo schema tecnico e la forma legislativa possibilmente dovranno essere omogenei per tutti. Viene stabilito un percorso il quale può essere proseguito da queste regioni o può essere intrapreso anche da altre regioni che vogliano richiedere l'autonomia" (Camera dei deputati, Interrogazione a risposta immediata  n. 3-00065, 11 luglio 2018).