area tematica
Giustizia

L'11 luglio il Ministro della giustizia ha presentato alle Commissioni giustizia di Camera e Senato le linee programmatiche del governo nel settore della giustizia. 

I principali filoni di intervento sono individuabili nei seguenti:

  • contrasto dei fenomeni corruttivi, in relazione al grave pregiudizio che gli stessi apportano al buon andamento della PA, dell'economia e della libera concorrenza nonché dell'affidamento dei mercati; secondo quanto precisato altresì  Nota di aggiornamento del DEF 20, si tratta per il Governo di un'azione strategica da attuare, in base al cronoprogramma, entro il 2020. Al riguardo il Governo ha  varato il disegno di legge del Governo cd. spazzacorrotti, il cui esame è iniziato in data 4 ottobre 2018 presso le commissioni riunite Affari costituzionali e giustizia  della Camera (AC 1189):
  • nuova disciplina delle intercettazioni;
  • riforma della prescrizione;
  • riforma del processo civile: l'efficienza del processo civile rientra altresì tra le azioni strategiche del Piano nazionale di riforma 2018, e in base al cronoprogramma l'obiettivo dovrebbe essere realizzato entro il 2020. In particolare, oltre al potenziamento del processo telematico, il Governo intende intervenire sul processo civile, introducendo un rito unico semplificato;
  • attuazione della riforma delle procedure di insolvenza
  • sistema carcerario
 
speciale provvedimenti
 
temi